[19/08/19 05:27AM]
Bibbiano, non solo ideologia. Foti prolungava le terapie anche per ottenere più soldi pubblici
Vota questo post  
Strappavano i bambini alle proprie famiglie con false accuse e finte relazioni per poi affidarli ad amici e conoscenti e inserirli in lunghi percorsi di psicoterapia con gli psicologi della Hansel e Gretel presso il centro La Cura. Era questo l'obiettivo dei "demoni" di Bibbiano, di cui la Procura di Reggio Emilia ha scoperchiato un presunto giro d'affari. Un metodo ben collaudato che sarebbe stato portato avanti non solo per ideologia, ma anche per soldi. Il "guru" Claudio Foti, padre della onlus torinese che si era appropriata degli spazi del centro pubblico La Cura, in cui venivano mandati in terapia i bambini affidati ai servizi sociali, senza partecipare a nessuna gara pubblica, con questo meccanismo faceva cassa. Lo scrive, nero su bianco, - come riportato da La Verità - il giudice del Tribunale del riesame di Bologna, nell'ordinanza contenente le motivazioni del provvedimento che impone a Foti, prima ai domiciliari, l'obbligo di dimora a Pinerolo. Secondo il Riesame, Foti, ha "approfittato del suo ascendente per svolgere, per alcuni anni, psicoterapia su un numero elevato di minori, al fine di perseguire un ingente profitto economico, con parallelo danno per gli enti pubblici".Anni di psicoterapia a bambini e ragazzi che non ne avevano bisogno. All'ombra di un'ideologia questo è certo, ma anche lucrando sulla pelle di vittime innocenti. Come nel caso della ragazzina che Foti ha seguito, in terapia, fino a novembre del 2018, per riuscire a "far riaffiorare un passato abuso sessuale da parte del padre". Secondo le carte, per ben tre anni, il terapeuta ha lavorato con la bambina incontrandola due volte a settimana e cercando di plagiare la minore al fine di farle raccontare abusi sessuali che, in realtà, non erano mai avvenuti. Le sedute con la paziente sono proseguite anche quando la giovane era ormai diventata maggiorenne, dopotutto, ogni incontro, erano soldi che finivano in tasca alla onlus del terapeuta. E il "luminare" non se li lasciava scappare facilmente. Che il terapeuta avesse l'obiettivo di accumulare denaro è "pacifico, poiché per ogni seduta il suo guadagno era di 135 euro, tariffa ben al di sopra e quasi doppia rispetto alla tariffa media di uno psicoterapeuta, pari a 70 euro" sostiene il giudice.Tutti soldi pubblici. Ebbene sì, il tatrino paradossale messo in piedi da psicologi e assistenti sociali avrebbe provocato anche un danno ingente alle casse dello Stato. Come spiega il Riesame, "vi è stata una perdita economica per l'ente pubblico e uno sviamento dei beni pubblici dal loro uso tipico, rappresentati dalla sostanziale concessione a soggetti privati dei locali de La Cura, immobile destinato a uso pubblico e per cui l'amministrazione pagava un canone di locazione, senza ricevere alcun contributo dagli psicoterapeuti privati che da soli la utilizzavano e che percepivano alte remunerazioni per ogni seduta di psicoterapia ivi svolta, tra l'altro interamente pagata da soggetti pubblici". Di fatto, secondo quanto scrive il Tribunale, "è stato violato il principio di trasparenza e di buona amministrazione", poichè "l'assegnazione del servizio di psicoterapia di minori abusati, individuati dai servizi sociali, a soggetti privati è avvenuta senza alcuna regolare procedura pubblica, senza apposita gara o provvedimento motivato". Motivo per cui, adesso Claudio Foti, si ritrova indagato per abuso d'ufficio.Come si legge dalle carte della Procura di Reggio Emilia, il meccanismo era sempre lo stesso: "Gli affidatari venivano incaricati dai Servizi Sociali di accompagnare i bambini alle sedute private e di pagare le relative fatture a proprio nome". Soldi che poi gli affidatari ricevevano mensilmente attraverso rimborsi sotto una finta causale di pagamento. In questo modo, si riuscivano anche a falsificare i bilanci dell'Unione dei Comuni coinvolti. Le sedute di psicoterapia, "venivano pagate dalla Asl con denaro destinato agli affidatari di minori bisognosi, senza che la reale destinazione del denaro fosse palesata".Ma c'è di più. Nel momento in cui i servizi sociali della Val d'Enza assegnavano l'incarico delle sedute di psicoterapia all'interno del centro La Cura agli psicologi della Hansel e Gretel, in una delle delibere, specificavano che non vi sarebbero state spese aggiuntive provenienti dalla collaborazione con la onlus di Foti. Fatto smentito dalle carte. Tutto questo nonostante, come specificano i magistrati, l'Asl di Reggio Emilia avrebbe potuto offrire lo stesso servizio gratuitamente. Cosa che però non è successa e che ha provocato un danno alla Pubblica amministrazione di 200mila euro.Ma Claudio Foti non ne sapeva niente secondo il suo avvocato. Che continua a sostenere che l'assistito fosse ignaro di tutto ciò che riguardava denaro e pagamenti. Dal canto suo, il terapeuta agiva in buona fede, non curandosi della parte economica. Secondo i giudici però, e a fare attrito con le ragioni riportate dal legale dell'indagato è un fatto avvenuto nel lontano 2003, anno in cui Foti, "aveva formato una Srl per gestire la psicoterapia su larga scala, di cui lui era amministratore delegato, socio di maggioranza e diretto destinatario di ingenti somme elargite senza titolo dalla pubblica amministrazione per le prestazioni private camuffate da pubbliche a cui aveva preventivamente dichiarato che avrebbe rinunciato, ma aveva invece dato direttive alla segretaria per fissare le tariffe". Ora come allora. Il meccanismo è esattamente lo stesso utilizzato per le sedute a La Cura. Insomma, pare che, il teraputa torinese, con i soldi sapesse bene come muoversi e che i sotterfugi per fregare le casse dello Stato non fossero per lui cosa nuova.Per di più, secondo il giudice del Riesame, "la circostanza che vi fossero precedenti rapporti di conoscenza e collaborativi di Foti con Federica Anghinolfi, la dirigente amministrativa che aveva introdotto Hansel e Gretel nella realtà emiliana importandovi le persone che la rappresentavano, in primo luogo Foti, da Torino, induce a ritenere evidente che tra essi vi sia stato precedente accordo finalizzato a raggiungere il risultato concreto descritto".Rapporti che il teraputa della Hansel e Gretel evrebbe sfruttato, anche per ricavare denaro. Secondo il tribunale di Bologna dopo essere "riuscito a inserirsi nel territorio emiliano potendo contare sulla totale dedizione a lui e al suo gruppo da parte degli assistenti sociali e responsabili dell'Unione Comuni Val d'Enza" Foti avrebbe approfittato di "tale ascendente per svolgere per alcuni anni psicoterapia di un numero elevato di minori, protratta il più a lungo possibile, al fine di perseguire un ingente profitto economico con parallelo danno per gli enti pubblici".




>>

Trackback

      URL di trackback: http://giornalone.blogghy.com/trackback/365292

Commenti

Lasci un commento
Nome:


Email:


5 + 4 = ?

Si prega di scrivere sopra la somma di questi due numeri interi

Titolo:


Commenti:







Categorie

Ultime Note
Regionali, Di Maio: “Giunta civica per l’Umbria, i partiti facciano passo indietro”. Pd e Leu: “Siamo pronti al confronto”
[15/09/19 03:22PM]

Rocco Siffredi racconta il grande trauma della sua vita: “Così ho visto mio fratello morto. Mia madre mi mordeva le braccia”
[15/09/19 03:22PM]

Platinette: “Non sarò più a Italia Sì perché in questi anni ho avuto un difficile male da combattere”
[15/09/19 03:22PM]

“Nati per camminare”, una ex pigra racconta il superpotere antistress in cui ogni attimo è la meta
[15/09/19 03:22PM]

Pontida, leghisti contro Mattarella: “Vada a quel paese, non ci rappresenta. Vogliamo votare”
[15/09/19 03:22PM]

Fa un incidente in moto e sceglie di sacrificare una gamba per salvare la figlia: “Così ho cominciato a vivere davvero”
[15/09/19 03:22PM]

Inter da sola in vetta, prime schermaglie tra Sarri e Conte: “A Firenze troppo caldo”. “Stia sereno, ora è dalla parte del più forte”
[15/09/19 03:22PM]

New Delhi, cosa sappiamo del batterio e quale può essere la risposta a questa minaccia
[15/09/19 03:22PM]

Pontida, i leghisti promettono battaglia: “Presto marcia su Roma”. Borghezio: “Con le baionette a Palazzo Chigi. Conte traditore di merda”
[15/09/19 03:22PM]

Autostrada Torino-Pinerolo, incendio dopo incidente: morti padre e figlia di 6 anni
[15/09/19 03:22PM]

Ragazza di 17 anni trova “qualcosa di simile a pezzi di cervello” dentro una confezione di succo d’arancia. La casa produttrice: “Aperta indagine”
[15/09/19 03:22PM]

Pontida, Romeo: “Fieri di fare opposizione a chi ha tradito il popolo”
[15/09/19 03:22PM]

Presidenziali in Tunisia, al voto per scegliere il successore di Essebsi. Tra i favoriti c’è Karoui, il “Berlusconi del Nord Africa”
[15/09/19 03:22PM]

Pontida, Molinari: “Leggi di bilancio inviate da Bruxelles. Profetica visione di Bossi”
[15/09/19 03:22PM]

Oltre duemila feti conservati in casa: la scoperta dopo la morte del noto medico abortista
[15/09/19 03:22PM]

Arabia Saudita, produzione di petrolio dimezzata dopo attacchi Houthi a due stabilimenti di Saudi Aramco
[15/09/19 03:22PM]

Una donna cerca di offrire la cena a un gruppo di senzatetto ma il ristorante li caccia
[15/09/19 03:22PM]

Elezioni Csm, Di Matteo: “Carriera solo con le correnti, ma sono criteri vicini al metodo mafioso. Serve spallata a questo sistema”
[15/09/19 03:22PM]

Salvini chiude il raduno di Pontida: 'Milioni di firme se toccano il dl Sicurezza. Questa è l'Italia che vincerà'
[15/09/19 03:22PM]

Verissimo, Ilary Blasi: “Io ho la farfallona”. Le gag con Silvia Toffanin impazzano in rete (e in molti chiedono che le due conducano un programma insieme)
[15/09/19 03:22PM]


Note Più Lette
Archie, il principe Harry pubblica la prima foto con il volto del royal baby (ma senza Meghan Markle)
[17/06/19 12:22AM] Visite oggi 19

‘Murtaja Qureiris, l’Arabia Saudita non metterà più a morte il ragazzino arrestato a 13 anni’
[17/06/19 12:22AM] Visite oggi 19

Privacy, via libera del Garante sul Fondo indennizzo risparmiatori per inviare le richieste di rimborso
[31/07/19 01:58AM] Visite oggi 16

Versiliana 2019, Piero Angela racconta “La politica e l’invenzione della ruota”. Rivedi
[02/09/19 06:58AM] Visite oggi 15

Nelle relazioni il tradimento è qualcosa che si costruisce in due
[07/09/19 03:05PM] Visite oggi 14

Imane Fadil, morì per aplasia midollare. Concesso nullaosta alla sepoltura
[05/09/19 03:58AM] Visite oggi 14

Iva, Fubini vs Marattin: “Non commento i suoi Btp”. Ma lo scambia per Borghi. Gasparri al deputato Pd: “Capisco di economia più di te”
[05/09/19 03:58AM] Visite oggi 14

Brexit, la Camera dei Comuni approva legge contro l’uscita senza accordo. Bocciata mozione di Johnson per elezioni il 15 ottobre
[05/09/19 03:58AM] Visite oggi 14

Arcelor rischia di restare senza carbone per sequestro banchine: “Migliaia di tonnellate coi tir da Brindisi per 6-8 mesi”. Il sindaco insorge
[04/09/19 07:07AM] Visite oggi 14

Mare Jonio, evacuati tre migranti per motivi di salute. Ne restano ancora 31. Zingaretti insiste: “Il governo non faccia finta di nulla”
[02/09/19 06:58AM] Visite oggi 12

Verona, giù il tetto del Duomo. Il crollo durante la Messa
[28/07/19 07:26PM] Visite oggi 12

Sarri alla Juve chiude la bolla mediatica Guardiola: quando la sostituzione della realtà diventa notizia
[17/06/19 12:22AM] Visite oggi 11

Smog, in Ue 203 navi da crociera inquinano più di tutte le auto: Venezia e Civitavecchia tra le maglie nere
[05/06/19 07:47PM] Visite oggi 11

Governo, Crippa (Lega): “Nel M5s tanti politici ed elettori non si riconoscono più nel Movimento”
[04/09/19 07:07AM] Visite oggi 10

Pd, Boschi: ‘Attacchi a Lotti da dentro’. Calenda: ‘Che palle’. Giachetti: ‘Fuori da segreteria' Scelta consapevole”
[17/06/19 12:22AM] Visite oggi 10

Trento, l’ex di FdI rivisita la via Gluck: “C'era un ragazzo della Wehrmacht… ogni mattina spariva un amico”
[08/03/19 05:06PM] Visite oggi 10

Riforme, primo via libera del Senato al ddl sul taglio dei parlamentari
[07/02/19 07:48PM] Visite oggi 10

Spazio, 2 ipotesi per il post Giorgetti: ritorno di Battiston o impegno diretto di Conte in chiave atlantica (e contro l’Esa franco-tedesca)
[12/09/19 05:30AM] Visite oggi 9

La vita ad ostacoli di Trebisonda, il primo oro femminile italiano
[07/09/19 03:05PM] Visite oggi 9

Bologna, donna ritrovata in strada all’alba: ustionata e priva di sensi, è in condizioni critiche. Prevale l’ipotesi del tentato suicidio
[30/08/19 04:24AM] Visite oggi 9


Album Foto







Contatti l'Autore






Powered by Blogghy

Page generated in 1.8899 seconds.

Page generated in 2.0842 seconds.