[04/12/18 11:19AM]
Il Napoli parte a razzo poi inizia a tremare. Ma Milik spegne la Dea
Vota questo post  
La partita non è nemmeno cominciata e dal settore dei tifosi atalantini si alza forte il coro "Noi non siamo napoletani". Neanche un minuto e dal settore ospiti i tifosi azzurri intonano un secco "odio Bergamo" per poi sfociare in un autoironico ai limiti del grottesco "Vesuvio lavaci col fuoco". È una partita di calcio ma prima di gol, assist e spettacolo in campo tocca fare questa cronaca. Chiamatela discriminazione territoriale, chiamatela stupidità, chiamatela ironia da campo come vogliono definirla i tifosi che avevano promesso null'altro che questo. Fatto sta che l'atavico e molto démodé odio tra Nord e Sud centra pochino. È odio umano prima ancora che sportivo e dentro lo stadio trova il suo sfogo troglodita e sembra davvero ci sia poco da fare per fermare questi fessacchiotti nascosti sotto ogni bandiera. Peccato che succeda, peccato dargli spazio e più visibilità di quanto meritino. Anche perché se, almeno fino a fine gara, non è successo nulla di particolare, è stato per volontà di quei tifosi che hanno deciso di non esagerare. Ma la miccia era lì, pronta ad esplodere, come testimonia il fotomontaggio che è girato in rete per tutto il giorno e che mostrava lo stadio di Bergamo con un cumulo di immondizia davanti e il messaggio "per farvi sentire a casa vostra" rivolto ai tifosi del Napoli. Sciocchezza che ha costretto la società Atalanta a prendere ufficialmente le distanze con una nota.Peccato, soprattutto perché il campo racconta di una partita bella. Una partita che ha rischiato di lasciare tanti rimpianti al Napoli, incapace di gestire l'immediato vantaggio facendosi riprendere dall'Atalanta salvo ribaltare tutto ma solo nel finale grazie ad una stoccata di Milik, appena entrato. Una vittoria fondamentale per la banda Ancelotti che tiene la Juventus a +8, lontana, lontanissima ma ancora non imprendibile. Servirà di più al Napoli per battagliare per lo scudetto ma è anche da queste vittorie, sofferte e non pienamente meritate che passa la rincorsa ai bianconeri.La decisiva sfida di Champions ad Anfield col Liverpool può attendere. Ancelotti non fa turnover se non inserendo Maksimovic in difesa per Hysaj mentre viene confermato il modulo cangiante a seconda della posizione di Callejon in appoggio o meno dei due piccoletti Mertens e Insigne. Gasperini invece deve fare a meno di Ilicic squalificato e di Toloi infortunato. Davanti ecco l'argentino Rigoni mentre dietro fiducia al giovane Mancini, fresco di convocazione in Nazionale. Nemmeno il tempo di prendere le misure e il Napoli è avanti. Masiello perde palla sulla trequarti, il Napoli parte in contropiede, Insigne crossa tagliando l'area, Mancini non ci arriva e per Fabian Ruiz è facile mettere dentro. Gli azzurri continuano a spingere ma sprecano per due volte l'occasione del raddoppio, prima ancora con Fabian Ruiz e poi con Insigne. La squadra di Ancelotti sembra avere il controllo della situazione ma non la chiude e così l'Atalanta si rianima. Spinge sulle fasce, si fa più pericolosa e intraprendente soprattutto in avvio di ripresa quando riesce a trovare il pari. È l'11' quando Zapata finalizzata di potenza un'azione insistita in area napoletana.Invece di accendere la partita, il pareggio la anestetizza. Ancelotti prova a cambiare qualcosa mandando in campo prima Zielinski e poi Milik per uno spento Mertens. Mossa quantomai azzeccata. Perché è proprio il polacco a sbloccare una gara che sembrava ormai destinata al pari quando alla fine mancano 5 minuti. Bravissimo il bomber di Ancelotti a raccogliere un cross in area e a girare di forza alle spalle di Berisha. È il gol partita che tiene in corsa i partenopei. Canta Napoli che festeggia. Cantano ancora le due tifoserie, l'una contro l'altra, ma quelle sarebbe meglio non starle a sentire.




>>

Trackback

      URL di trackback: http://giornalone.blogghy.com/trackback/12964

Commenti

Lasci un commento
Nome:


Email:


3 + 4 = ?

Si prega di scrivere sopra la somma di questi due numeri interi

Titolo:


Commenti:







Categorie

Ultime Note
A Balocco l'eccellenza Alfa Romeo in pista
[09/12/18 07:26PM]

Salerno, sigilli a due discoteche: centinaia di presenze oltre il limite
[09/12/18 07:26PM]

Corinaldo, "Francesco Totti vieni a trovare Michele": la catena social degli amici di uno dei feriti in coma
[09/12/18 07:26PM]

Corinaldo, la 11enne salvata dalla mamma: "Mi ha protetto fino all'ultimo istante"
[09/12/18 07:26PM]

Samp, Saponara festeggia e mostra il "lato B"
[09/12/18 07:26PM]

Roma: Di Francesco rischia l'esonero, al suo posto Montella o Paulo Sousa
[09/12/18 07:26PM]

Paquetà è arrivato a Milano: "Sono felice"
[09/12/18 07:26PM]

La giornata delle rimonte incredibili: la Fiorentina agguanta il 3-3 con il Sassuolo
[09/12/18 07:26PM]

Domenica con venti tempestosi e neve sulle Alpi
[09/12/18 07:26PM]

Varese, un senzatetto rifiuta il centro di ospitalità per non separarsi dal suo cane
[09/12/18 07:26PM]

Genova, rimosso anche l'ultimo tir rimasto su Ponte Morandi
[09/12/18 07:26PM]

Venezia, lite al bar: 58enne colpisce anziano che muore mentre chiama il 112
[09/12/18 07:26PM]

Gilet gialli, Parigi chiede a Trump di non immischiarsi nella politica interna e indaga su "influenze straniere"
[09/12/18 07:26PM]

Il capo di gabinetto del ministro Fontana Cristiano Ceresani: "Riscaldamento globale' Colpa di Satana"
[09/12/18 07:26PM]

Salvini: "Non vogliamo uscire dall'Ue ma cambiarla"
[09/12/18 07:26PM]

Mogol a Salvini: "Più controlli, i luoghi del divertimento non siano posti di morte"
[09/12/18 07:26PM]

Corinaldo, il doppio concerto che non è mai iniziato
[09/12/18 07:26PM]

Corinaldo, identificato il minore che ha spruzzato lo spray urticante | Il figlio del gestore: "Usato per un furto"
[09/12/18 07:26PM]

Uccide la moglie e i due figli di 4 e 6 anni nel Catanese, poi si suicida
[09/12/18 07:26PM]

Madrid o Buenos Aires' Il popolo del Boca fa festa in Spagna - VIDEO
[09/12/18 04:36AM]


Note Più Lette
Gilet gialli, scontri studenti-polizia a Nizza e Marsiglia. Sabato cortei a Parigi, pronti 65mila poliziotti. Ministra: “State a casa”
[06/12/18 11:57PM] Visite oggi 1

Golden Globes 2019, le nomination: film, interpreti e canzoni. Da Vice a Bohemian Rhapsody
[06/12/18 11:57PM] Visite oggi 1

M5s, Renzi: “Vicenda azienda di famiglia' Di Maio dentro fino al collo. Se fai prestanome rischi fino a sei anni”
[06/12/18 11:57PM] Visite oggi 1

Gf Vip, Giulia Salemi viola il regolamento. Va al televoto e il pubblico la sbatte fuori
[04/12/18 11:19AM] Visite oggi 1

E Mikaela entra nel club delle più brave di sempre
[04/12/18 11:19AM] Visite oggi 1

Il Napoli parte a razzo poi inizia a tremare. Ma Milik spegne la Dea
[04/12/18 11:19AM] Visite oggi 1

Azzurri al fianco delle aziende Pronta la contromanovra
[04/12/18 11:19AM] Visite oggi 1

Da John Carter a Vinyl i film e le serie snobbate dal pubblico
[04/12/18 11:19AM] Visite oggi 1

Pausini e Antonacci dal vivo: "Il nostro derby negli stadi"
[04/12/18 11:19AM] Visite oggi 1

"Mrs Maisel", una ribelle a colpi di sketch
[04/12/18 11:19AM] Visite oggi 1

A Balocco l'eccellenza Alfa Romeo in pista
[09/12/18 07:26PM] Visite oggi 0

Salerno, sigilli a due discoteche: centinaia di presenze oltre il limite
[09/12/18 07:26PM] Visite oggi 0

Corinaldo, "Francesco Totti vieni a trovare Michele": la catena social degli amici di uno dei feriti in coma
[09/12/18 07:26PM] Visite oggi 0

Corinaldo, la 11enne salvata dalla mamma: "Mi ha protetto fino all'ultimo istante"
[09/12/18 07:26PM] Visite oggi 0

Samp, Saponara festeggia e mostra il "lato B"
[09/12/18 07:26PM] Visite oggi 0

Roma: Di Francesco rischia l'esonero, al suo posto Montella o Paulo Sousa
[09/12/18 07:26PM] Visite oggi 0

Paquetà è arrivato a Milano: "Sono felice"
[09/12/18 07:26PM] Visite oggi 0

La giornata delle rimonte incredibili: la Fiorentina agguanta il 3-3 con il Sassuolo
[09/12/18 07:26PM] Visite oggi 0

Domenica con venti tempestosi e neve sulle Alpi
[09/12/18 07:26PM] Visite oggi 0

Varese, un senzatetto rifiuta il centro di ospitalità per non separarsi dal suo cane
[09/12/18 07:26PM] Visite oggi 0


Album Foto







Contatti l'Autore






Powered by Blogghy

Page generated in 0.1117 seconds.

Page generated in 0.1501 seconds.