[24/10/16 06:58PM]
Calais, la «Giungla» dei migranti si svuota
Hai già votato per questo post!

Ha preso il via questa mattina lo sgombero del campo profughi di Calais, il più grande di Francia. I migranti, per lo più afgani, eritrei e sudanesi, si sono messi in coda con alla mano le valigie e i loro pochi beni, per essere trasferiti nei 450 centri che il governo francese ha aperto su tutto il territorio.



LE AUTORITA': SGOMBERO SENZA PROBLEMI "Tutto si sta svolgendo normalmente, in modo organizzato e metodico": lo ha detto il prefetto del Nord-Pas-de-Calais, Fabienne Buccio, intervistata da BFM-TV nel giorno del grande sgombero della tendopoli dei migranti del nord della Francia. Per ora, ha aggiunto la Buccio, sono partiti "17 pullman con 711 migranti a bordo. Altri tre bus stanno per partire". - Lo sgombero della tendopoli di Calais, la cosiddetta giungla dei migranti nel nord della Francia, si sta svolgendo in modo "calmo" ed è "sotto controllo": lo ha detto il ministro francese dell'Interno, Bernard Cazeneuve, sottolineando che la Francia sta facendo di tutto perché l'evacuazione si svolga nel migliore dei modi.  

calaisbraccia_53026048.jpg
(Prima della partenza ai migranti viene messo un braccialetto rosso, Lapresse.)

IL VESCOVO JAEGER: SURPLUS DI RISPETTO. Un appello perché le operazioni di sgombero in atto in queste ore a Calais si svolgano con "un surplus di dignità e rispetto, soprattutto nei riguardi dei minori, delle donne sole e delle persone che si trovano in condizioni di salute precarie". A lanciarlo è il vescovo di Arras, monsignor Jean-Paul Jaeger, sul cui territorio si trova la "giungla" di Calais.

calaisauto_53026072.jpg
(I migranti caricano i bagagli prima si salire sul bus che li porta via dalla "Giungla", Lapresse).



PRONTI CON I BAGAGLI. Nelle ultime settimane, il personale dello Stato e le associazioni umanitarie hanno lanciato una campagna di informazione per i migranti, con lo scopo di convincerli a beneficiare di questo dispositivo di aiuto anziché ostinarsi a rimanere a Calais, il punto di raccolta più vicino al Regno Unito, destinazione desiderata dalla maggior parte di loro.
calais1LapresseFo_53024917.jpg
Migranti in fila questa mattina per lasciare Calais (Lapresse)

La campagna informativa sembra aver dato i suoi frutti e questa mattina molti uomini e donne sono arrivati nel centro di smistamento da dove gli autobus li porteranno nelle loro nuove destinazioni.

INTERVISTA «Il Muro di Calais' Alzato dai media» di Silvia Guzzetti (9/9)

calais2LapresseFo_53024918.jpg
Migranti nella Giungla con i bagagli, 24 ottobre (Lapresse)

UNA SETTIMANA PER LO SGOMBERO. In totale, le autorità francesi prevedono che circa 60 autobus partiranno oggi con a bordo 50 persone ciascuno, domani sono attesi 45 autobus e mercoledì altri 40. In totale, le autorità francesi fanno sapere che nella "giungla" di Calais - come è stato ribattezzato il campo - ci siano tra le 6mila e le 8mila persone. Per questo le operazioni di trasferimento dovrebbero durare circa una settimana. Tutti i bambini e le famiglie - minoritari nel campo - saranno oggetto di particolare attenzione e cura al momento della selezione della destinazione. Qualora qualcuno abbia famiglia nel Regno Unito, sarà trasferito oltre Manica.

calais3LapresseFo_53024919.jpg
Migranti lasciano la Giungla di Calais e il sogno di Londra (Lapresse)

IL MINISTRO: DOVERE UMANITARIO. "Lo smantellamento è un dovere umanitario per il nostro Paese. È il risultato di un impegno costante dello Stato per due anni a Calais, assieme ai funzionari locali e alle associazioni. Risponde a una situazione d'emergenza, ma anche alle attese di una città e dei suoi abitanti, che affrontano da più di cinque anni una crisi migratoria di grande entità. Avverrà in una sola volta, impiegheremo tutti i giorni necessari perché abbia successo". Lo ha dichiarato il ministro dell'Interno francese, Bernard Cazeneuve, in un'intervista a La voix du Nord.

REPORTAGE Calais, voci dalla Giungla di Gilberto Mastromatteo (27/9)

calais4LapresseFo_53024416.jpg
Poliziotti in assetto antisommossa ieri sera a Calais (Lapresse)

SCONTRI CON CHI SI OPPONE. La questione più spinosa è costituita da coloro che non vorranno abbandonare il campo per il desiderio di attraversare il Canale della Manica. Il governo francese ha programmato un ingente dispiegamento di polizia, con il rinforzo di 2.000 agenti, per evitare che chi rimane si installi in altri campi di fortuna. Alcuni migranti più radicali si sono opposti agli spostamenti anche con la forza: gli agenti hanno utilizzato in questi scontri - l'ultimo si è verificato questa mattina - i gas lacrimogeni.

calais5LapresseFo_53023500.jpg
Gli scontri della scorsa notte nella Giugna di Calais (Lapresse)






>>

Trackback

      URL di trackback: http://giornalone.blogghy.com/trackback/1079907

Commenti

Lasci un commento
Nome:


Email:


5 + 4 = ?

Si prega di scrivere sopra la somma di questi due numeri interi

Titolo:


Commenti:







Categorie

Ultime Note
In Edicola sul Fatto Quotidiano del 17 agosto: Noi paghiamo, i ponti crollano, loro incassano
[17/08/18 12:54AM]

Spider-Man, l'ultimo sguardo prima del debutto
[17/08/18 12:54AM]

Sassuolo, Locatelli si presenta: 'Addio Milan, si apre un nuovo capitolo'
[17/08/18 12:54AM]

Modric, il muro Real resiste: Perez non lo libera
[17/08/18 12:54AM]

Gb, vive 28 anni con una lente a contatto nell'occhio e non se ne accorge
[17/08/18 12:54AM]

Donna scomparsa nel Bresciano, parla anche l'amante: "Io non c'entro"
[17/08/18 12:54AM]

Autostrade, Mit: "Ora commissione, poi si valuta revoca" |Di Maio: via concessione Atlantia crolla in Borsa: bruciati 4 miliardi
[17/08/18 12:54AM]

La terra trema in Molise, due scosse in poco tempo: paura anche in Campania, Lazio e Puglia
[17/08/18 12:54AM]

Dimagrire con la cronoalimentazione
[17/08/18 12:54AM]

Natasha, salvata dai soccorritori dopo il crollo del ponte
[17/08/18 12:54AM]

Perugia, egiziano aggredisce capotreno e 2 agenti Polfer, arrestato
[17/08/18 12:54AM]

Mentana punge Conte "In uno Stato di diritto prima si fanno indagini"
[17/08/18 12:54AM]

Ponte Genova, Benetton: "Di tutto per accertare la verità"
[17/08/18 12:54AM]

Roma, metro A ferma per l'inseguimento di due ladri romeni
[17/08/18 12:54AM]

Rimasto appeso ai fili per veder nascere il figlio: così si è salvato Gianluca
[17/08/18 12:54AM]

Va al cimitero ma non trova più la tomba del padre: "Dov'è finita la lapide'"
[17/08/18 12:54AM]

Mantova, auto pirata travolge sei minorenni in bicicletta
[17/08/18 12:54AM]

Aprilia, sparano con fucile ad aria: camerunense ferito a un piede
[17/08/18 12:54AM]

Lecce, pattuglia della polizia travolta da un'auto in corsa
[17/08/18 12:54AM]

È scontro Di Maio-Renzi sui soldi dei Benetton
[17/08/18 12:54AM]


Note Più Lette
Regeni, l'Egitto: "Noi siamo trasparenti, collaboriamo"
[27/03/16 11:10PM] Visite oggi 14

Il sesso migliore dura sei minuti
[24/09/15 05:07PM] Visite oggi 14

Poste, 450 sportelli chiusi e orari ridotti
[05/03/15 12:22PM] Visite oggi 14

Mantova, auto pirata travolge sei minorenni in bicicletta
[17/08/18 12:54AM] Visite oggi 13

Terrorismo, blitz della polizia tedesca contro i predicatori islamici reclutatori dell'Isis
[10/08/16 12:22PM] Visite oggi 13

Amici 15, Michele: "Sono cresciuto, ora riparto da Elisa"
[26/04/16 06:05PM] Visite oggi 13

Il pony ha voglia di giocare e la cavalcata con la sua padroncina termina nel fango
[14/04/16 04:21PM] Visite oggi 13

Giulio Regeni, l'Egitto di Renzi e il giornalismo senza verità
[13/02/16 07:20PM] Visite oggi 13

Festa del Fatto, Sabrina Ferilli intervistata dal direttore Marco Travaglio
[30/08/15 12:13PM] Visite oggi 13

“Obesità in Italia provoca o è concausa di 57mila morti all’anno”. E ha pesato sul sistema sanitario per 4,5 miliardi
[08/05/17 07:57PM] Visite oggi 12

Milano, spacca la testa a 22enne con martelletto frangivetro sul treno dei pendolari. Arrestato
[21/03/16 11:27PM] Visite oggi 12

Aereo russo caduto nel Sinai, Easyjet e Klm cancellano i voli su Sharm El Sheikh
[05/11/15 01:39PM] Visite oggi 12

Equitalia, così la Cassazione fa un assist al contribuente
[19/10/15 09:57AM] Visite oggi 12

Chelsea k.o. e in crisi, il City scappa Il Bayern fa paura: tris al Leverkusen
[29/08/15 11:15PM] Visite oggi 12

Razzismo, Angelo Del Boca: il colonialismo italiano non è stato migliore degli altri
[28/08/15 07:55PM] Visite oggi 12

Ibra incontra Al-Khelaifi per il via libera: Blanc non si oppone
[03/08/15 12:44PM] Visite oggi 12

Claudia Cardinale ospite da Barbara D’Urso: “Avevo 16 anni quando un uomo mi ha violentata. Tutti mi dicevano di abortire ma io non ho voluto”
[20/03/17 03:50PM] Visite oggi 11

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 27 dicembre:
[27/12/16 12:57AM] Visite oggi 11

A Rovigo maxi-manifesti a favore dei migranti
[20/10/16 09:46PM] Visite oggi 11

Il niño de oro a fine corsa: era stato latitante a Milano
[20/06/16 09:41AM] Visite oggi 11


Album Foto







Contatti l'Autore






Powered by Blogghy

Page generated in 6.1342 seconds.